Sa Mora, di Mastro Gioielli, si è ispira al più tradizionale, gioiello sardo Sa Mora

Ecco la versione di Mastro gioielli, semplificata e ringiovanita per creare un gioiello alla moda e attuale.

 

Ispirata al frutto del Gelso, Sa Mora di Mastro Gioielli è un autentico classico della gioielleria sarda.

Fatta a mano con pallini di agata nera e corallo, con pezzistica di filigrana sarda in argento 925/°°

la nostra collezione riproduce questo frutto, dolce ed aspro allo stesso tempo ricorda

i caratteri salienti della nostra meravigliosa isola

Risultati immagini per gelso

Ecco qui la versione tradizionale

Risultati immagini per mora del gelso gioiello

 

Un pò di informazioni sulla pianta del gelso.

Morus L. è un genere di piante della famiglia delle Moracee, originario dell’Asia, ma anche diffuso, allo stato naturale, in Africa e in Nord America. Comprende alberi o arbusti da frutto di taglia media, comunemente chiamati gelsi.

Le foglie sono alterne, di forma ovale o a base cordata con margine dentato. Le principali specie conosciute e rinvenibili in Italia e in Europa sono il gelso bianco (Morus alba) e il gelso nero (Morus nigra), mentre le altre sono di varie parti del mondo.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Il “frutto” del gelso è in realtà una infruttescenza detta sorosio costituita da tanti piccoli frutti accostati, generati da altrettanti fiori, e quindi altrettanti ovari. Il tutto è disposto su uno stelo

Il nome generico Morus viene dal latino mōrus, parola mediterranea attestata anche nel greco μόρον móron[1] “nero” per via del colore dei frutti di alcune varietà[2]. La parola latina si è poi diffusa in area germanica (antico alto tedesco mūrboumtedesco Maulbeere) e celtica insulare (gallese mwyar)[2].

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

VEDI I PRODOTTI   o   CERCA IL PUNTO VENDITA PIU’ VICINO

 

 

Ti potrebbe piacere:

Lascia un commento